INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

In ottemperanza al Regolamento Ue 679/2016 del 27 aprile 2016, (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati o "GDPR"), e al D.lgs. 196/2003 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali, o "Codice Privacy") così come modificato ed integrato, la REV Gestione Crediti S.p.A. (di seguito indicata anche la "Società", "Titolare del Trattamento" o per brevità "Titolare"), con sede legale in via Salaria 44 Roma, in qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, fornisce ai sensi dell'articolo 13 del Codice Privacy e dell'art. 13 del GDPR, l'informativa relativa al trattamento dei dati personali dell'interessato.

I) PRINCIPI APPLICABILI

I dati personali dell'interessato (comuni e sensibili) sono raccolti e trattati, responsabilmente, nel rispetto della normativa vigente e, dunque, in ossequio dei principi di correttezza, liceità e trasparenza e nel rispetto dei diritti dell'Interessato, in modo da garantire l'esattezza, la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. Il trattamento a cui saranno sottoposti i dati verrà svolto, per le finalità determinate nella presente Informativa e limitatamente ad esse. Il trattamento e la conservazione saranno effettuati per il tempo strettamente necessario al perseguimento delle suddette finalità e comunque non oltre i termini previsti dalla normativa vigente.

II) FONTI, FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati sono raccolti presso l'interessato al momento della ricezione del curriculum vitae ("CV") oppure tramite soggetti qualificati abilitati all'esercizio dell'attività di ricerca e selezione del personale ("Recruiter"). Il Titolare potrà ricevere il CV dell'interessato, quindi, o mediante invio tramite l'apposita sezione presente sito web www.revgestionecrediti.eu oppure tramite il Recruiter. CV inviati utilizzando altri canali verranno materialmente cestinati.
I dati raccolti saranno trattati esclusivamente per le seguenti finalità:
a) attività di selezione e valutazione del personale ed alla relativa gestione del rapporto precontrattuale nonché ai fini di una eventuale elaborazione di una proposta di lavoro. Il conferimento dei dati personali da parte della persona interessata, per le suddette finalità è facoltativo. L'eventuale mancato conferimento dei dati tuttavia comporta l'impossibilità per il Titolare di prendere in considerazione la candidatura e/o di valutare adeguatamente il profilo professionale dell'interessato.
b) attività connesse, accessorie e/o strumentali all'adempimento di obblighi previsti dalla normativa nazionale e/o comunitaria, nonché da provvedimenti, ordini e/o richieste adottati dalle Autorità Pubbliche e Forze Armate a ciò legittimate, nonché per finalità connesse alla tutela dell'ordine pubblico, all'accertamento e repressione dei reati, i dati dell'Interessato potrebbero essere raccolti e trattati per ottemperare agli obblighi previsti. Il conferimento dei dati per tali finalità è obbligatorio per legge.

III) TIPOLOGIA DI DATI

Nella fase di ricerca e selezione del personale, la Società non ha di regola la necessità di raccogliere dati "sensibili" (tali da intendersi quelli idonei a rivelare, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale), pertanto, il candidato dovrà inserire nel CV solo i dati necessari a valutare il Suo profilo astenendosi dall'indicare tali informazioni, salvo qualora ritenga che le stesse siano necessarie per un miglior inquadramento della Sua posizione, in particolare in relazione all'appartenenza a categorie protette. In questo caso, è necessario restituire alla Società la presente informativa debitamente compilata e completa dell'esplicito consenso al trattamento dei dati sensibili per le finalità di selezione ivi indicate. In assenza di tale autorizzazione, necessaria a riconoscere anche i conseguenti benefici di Legge in caso di appartenenza a categorie protette, la candidatura non potrà essere valutata e le informazioni ricevute verranno immediatamente cancellate.

IV) MODALITA' DEL TRATTAMENTO E CONSERVAZIONE

Il trattamento dei dati sarà effettuato, oltre che con strumenti manuali e cartacei, anche con l'ausilio di strumenti elettronici e/o automatizzati, ai quali possono accedere esclusivamente i soggetti incaricati secondo quanto previsto dalla normativa vigente. Il trattamento sarà effettuato, ad esempio tramite terminali e P.C. collegati in rete con un elaboratore centrale e, comunque, mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza. Le metodologie applicate garantiscono, inoltre, la non interferenza tra i trattamenti relativi alle varie finalità e l'accesso limitato ai soli incaricati per ciascuna delle finalità inerenti il rapporto di lavoro con la Società.
La Società non utilizza processi decisionali interamente automatizzati che possano produrre effetti giuridici per l'Interessato (cd. Profilazione).
In ogni caso i dati personali saranno trattati esclusivamente per il perseguimento delle finalità indicate nella presente informativa, secondo i principi indicati nel paragrafo I e in modo da garantire la sicurezza del trattamento mediante adeguate misure di protezione volte a eliminare o ridurre il rischio di violazione dei dati trattati.
I dati personali e i documenti contenenti dati che riguardano l'interessato saranno conservati, in formato cartaceo e/o elettronico, per il tempo strettamente necessario al perseguimento delle finalità per le quali i dati sono stati raccolti. I dati ricevuti in risposta a specifici annunci di ricerca e selezione del personale, relativi ai candidati intervistati o valutati non immediatamente utili per quella posizione, ma interessanti per future opportunità, saranno inseriti in un'apposita banca dati e saranno conservati per 2 anni in formato elettronico.

V) CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI E CHE POSSONO VENIRNE A CONOSCENZA IN QUALITA' DI RESPONSABILI O INCARICATI

I dati personali dell'Interessato non verranno comunicati a terzi e/o diffusi se non per l'espletamento delle finalità sopra descritte. In particolare, la Società potrebbe comunicare, in Italia ed eventualmente anche all'estero, compresi Paesi non appartenenti all'Unione Europea che abbiano garantito un livello adeguato di protezione dei dati personali basato su una decisione di adeguatezza su clausole standard definite dalla Commissione Europea o su Binding Corporate Rules (cd."BCR"), i dati personali dell'Interessato a soggetti terzi, enti, persone fisiche o giuridiche, appartenenti alle seguenti categorie:
- Soggetti qualificati abilitati all'esercizio dell'attività di ricerca e selezione del personale;
- Autorità pubbliche, giudiziarie, regolamentari e di controllo;
- Forze Armate ed organismi di vigilanza;
- Società controllanti, controllate o comunque collegate alla Società;
- Soggetti che svolgono per conto della Società attività di diversa natura necessarie, connesse, accessorie e/o strumentali al perseguimento delle finalità per cui i dati sono raccolti quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, attività nell'ambito dei rapporti di assistenza e consulenza, inclusa quella del lavoro, legale, informatica e/o che compiono studi in favore della Società.
I soggetti appartenenti alle categorie sopra riportate tratteranno i dati personali dell'Interessato come distinti Titolari del trattamento o in qualità di Responsabili del trattamento o Incaricati, se appositamente nominati dalla Società.
Al fine di garantire il rispetto dei principi di cui al paragrafo I della presente Informativa e ridurre il rischio di violazioni, ai Responsabili ed agli Incaricati del trattamento eventualmente designati, la Società impartisce adeguate istruzioni operative, sulle modalità di trattamento e di conservazione dei dati, nonché sull'adozione di adeguate misure di sicurezza, tese a garantire riservatezza e sicurezza dei dati.

VI) DIRITTI DELL'INTERESSATO

La normativa in materia di protezione dei dati personali conferisce agli Interessati la possibilità di esercitare specifici diritti. In particolare, ai sensi dell'art. 7 del Codice Privacy e delle disposizioni contenute negli artt. 15 e ss. del GDPR, l'Interessato può:
-ottenere, in ogni momento, informazioni circa: l'esistenza presso il titolare dei propri dati personali e la tipologia, l'origine degli stessi, le finalità e le modalità di trattamento, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali, il periodo di conservazione dei dati, l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo, l'esistenza di processi decisionali automatizzati e informazione sulle logiche utilizzate e le relative conseguenze.
- richiedere l'aggiornamento, la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento dei dati nel caso ricorra una delle condizioni previste all'articolo 18 del GDPR.
- opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta ed al trattamento dei dati personali oltre al diritto alla portabilità dei dati.
- proporre reclamo presso l'Autorità di Controllo in Italia.
La richiesta dovrà essere presentata, senza formalità, contattando il Titolare del trattamento REV Gestione Crediti S.p.A. con sede legale in via Salaria 44 Roma al quale potrà rivolgersi scrivendo al predetto indirizzo oppure utilizzando la casella mail privacy@revgestionecrediti.it.

Eventuali revisioni della presente Informativa e della policy in tema di privacy verranno comunicate mediante pubblicazione sul sito web www.revgestionecrediti.eu.